Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
Sei in:
Primo Piano

Al via la Settimana europea delle vaccinazioni 2017

20 aprile 2017
"I vaccini? funzionano! Proteggono la salute in ogni fase della vita". È questo lo slogan, e filo conduttore, dell’edizione 2017 della Settimana delle vaccinazioni che si svolge dal 24 al 30 aprile in tutto il mondo sotto iniziativa dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). La World Immunization Week (WIW), che in Europa prende il nome di European Immunization Week (EIW), mira a sensibilizzare la popolazione e i decisori sull’importanza delle vaccinazioni in tutte le fasi della vita.

L’evidenza dei dati

Dipartimento Malattie infettive, Iss

La vaccinazione protegge da malattie gravi e rappresenta uno degli interventi più efficaci e sicuri in sanità pubblica. Grazie alla vaccinazione,...

Pubblicato il 20-04-2017 in Primo Piano , aggiornato al 20-04-2017 Leggi...

Condividi: 

Medicinali a base di batteri e lieviti, al via una consultazione pubblica UE sugli standard di qualità

ISS 18/04/2017

La Farmacopea Europea ha indetto una consultazione pubblica su tre nuove monografie che, per la prima volta in Europa, propongono standard armonizzati di qualità per i Live Biotherapeutic Products (LBPs), per i quali in ISS sono presenti gli esperti che rappresentano l’Italia nella Farmacopea Europea.

Si tratta di medicinali contenenti microrganismi vivi, come batteri o lieviti, che hanno un impatto positivo sulla salute e sulla fisiologia dell’ospite. Le specie più comuni tra i batteri sono: Lactobacilli, Bifidobacteria, alcune specie di [/]Streptococco, Bacillus clausii, e tra i lieviti: Saccharomyces cerevisiae var...

Pubblicato il 18-04-2017 in Primo Piano , aggiornato al 18-04-2017 Leggi...

Condividi: 

3allegati

Alcol, consumi in aumento in Italia in particolare per giovani, anziani e donne

ISS 12/04/2017

Le linee guida europee RARHA prodotte dall'ISS: necessario investire in identificazione precoce, informazione e prevenzione per favorire il raggiungimento degli obiettivi dei Piani di Prevenzione nazionale e regionali

Sono in aumento in Italia i consumi di bevande alcoliche, soprattutto tra i giovanissimi. Lo dicono i dati del Report elaborato dall’Osservatorio Nazionale Alcol dell’ISS presentato in occasione dell’Alcohol Prevention Day. Aumento dei consumi pro-capite che sono coerenti con le tendenze rielaborate sui dati ISTAT di oltre 35 milioni di consumatori di più di 11 anni di almeno una bevanda alcolica con prevalenza maggiore tra gli uomini rispetto alle donne con una evidente crescita dei consumi al di fuori dei pasti (nel 2013...

Pubblicato il 12-04-2017 in Primo Piano , aggiornato al 12-04-2017 Leggi...

Condividi: 

Iodoprofilassi, un convegno fa il punto sulla situazione in Italia

ISS 05/04/2017

Lo stato nutrizionale iodico della popolazione italiana, sia degli adulti che dei bambini, è migliorato rispetto agli anni precedenti. A scattare la fotografia è l’Osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi in Italia (OSNAMI), coordinato dall’ISS, che illustrerà i suoi dati nel corso del convegno "Prevenzione dei disordini da carenza iodica: il programma nazionale di iodoprofilassi" in programma domani 6 aprile 2017 presso il Ministero della Salute (vedi programma allegato). In tale occasione, il Gruppo di Coordinamento Nazionale per la Iodoprofilassi presenterà un position statement sull’uso di sale iodato in età adulta e in età pediatrica, siglato dalle società scientifiche.

Pubblicato il 05-04-2017 in Primo Piano , aggiornato al 06-04-2017 Leggi...

Condividi: 

EURE-CART, al via il progetto europeo contro i tumori. L’ISS tra i partner

ISS 23/03/2017

Si è svolto a Milano lo scorso 27-28 febbraio, il kick-off meeting del progetto EURE-CART (EURopean Endeavour for Chimeric Antigen Receptor Therapies), coordinato da MolMed e portato avanti da un consorzio di 9 partner provenienti da 5 Paesi UE, tra cui l’Istituto Superiore di Sanità. L’obiettivo principale del progetto EURE-CART è la conduzione di una sperimentazione clinica multicentrica di Fase I/IIa, la prima nell’uomo, per dimostrare la sicurezza e l’efficacia dell’immunoterapia basata su linfociti CAR T-CD44v6 nella leucemia mieloide acuta e nel mieloma multiplo.

I linfociti CAR-T CD44v6 - sviluppati presso IRCCS Ospedale San Raffaele da Attilio Bondanza, a capo dell'Unità di Immunoterapie Innovative, e di proprietà di MolMed...

Pubblicato il 23-03-2017 in Primo Piano , aggiornato al 23-03-2017 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]